Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Critica dello sviluppo illimitato, tra speranze e contraddizioni

Novembre 14 @ 4:00 pm - 5:00 pm

A cura di
Bollati Boringhieri

L’idolatria della crescita illimitata ha contribuito a trasformare il mondo, rendendolo un luogo inospitale, e ha indirizzato, non senza contraddizioni, i fini dell’individuo e della collettività. Dai rapporti del Club di Roma alle istanze di Fridays for Future, non si placano gli appelli per una società alternativa, sostenibile, amichevole, capace di “ricostruire” il mondo con la tecnologia. Ma è davvero possibile pensare a un nuovo paradigma che metta al centro i bisogni dell’uomo e del pianeta? 

Ospiti

Serge Latouche

Economista e filosofo francese di fama internazionale, è docente emerito alla facoltà di Jean Monnet (Sceaux) dell’Università Paris-XI, nonché Obiettore di Crescita e direttore della collezione dei percorsi di decrescita presso gli editori Le Passager Clandestin e Jaca Book. E’ anche uno dei “contributori storici” del La Revue du MAUSS. Il suo ultimo libro è “Come reincantare il mondo. La decrescita e il sacro” (Bollati Boringhieri, 2020).

Luigi Zoja

Si è diplomato allo C.G. Jung Institut di Zurigo. Ha lavorato in clinica a Zurigo, poi privatamente a Milano, a New York e ora nuovamente a Milano come psicoanalista.

Presidente del CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica) dal 1984 al ‘93. Dal 1998 al 2001 presidente della IAAP (International Association for Analytical Psychology). Già docente presso il C.G. Jung Institut di Zurigo e presso l’Università dell’Insubria, ora è Visiting Professor alla Beijing Normal University. Pubblicazioni di libri e articoli in quindici lingue.

Modera

Luca De Biase

Curatore scientifico del Festival della Tecnologia.

Giornalista e scrittore, fondatore e Direttore di Nòva, settimanale di scienza, tecnologia e innovazione de Il Sole 24 Ore. Presiede il Comitato Scientifico dell’Associazione MediaCivici, istituita per favorire la crescita dell’ecosistema informativo sui social media. È autore per Homo PluralisEconomia della FelicitàIl mago d’ebiz e In nome del popolo mondiale.

Organizzatore

Politecnico di Torino – Biennale Tecnologia

Luogo

Canale Online Prometeo